EX TIRASSEGNO. NUOVO INCONTRO PER L’ACQUISIZIONE DELL’AREA

[mappress mapid=”8″]FERMO-Analizzato il progetto di acquisizione da parte del Comune dell’area demaniale ex Tirassegno. L’incontro ha avuto luogo presso la Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici delle Marche mercoledì scorso, 21 novembre. I tecnici del Comune hanno incontrato il Direttore generale e i funzionari dell’agenzia del Demanio. Il progetto, presentato dal Comune di Fermo, prevede la valorizzazione del manufatto ex poligono Tiro a Segno attraverso la destinazione a museo multimediale sulla tradizione e la cultura del territorio per gli studenti della fascia dell’obbligo, nonché la valorizzazione di tutta l’area. La realizzazione del recupero è la condizione per poter ottenere l’acquisizione dell’area, ma il progetto prevede anche la sua totale valorizzazione. Al termine dell’incontro di mercoledì, l’ultimo di una serie di tappe necessarie stabilite nel corso del tavolo divulgativo del 2011, è stato richiesto ai tecnici del Comune di definire il crono programma degli interventi e le risorse stanziate. Nel bilancio di previsione sono stati stanziati 300 mila euro ed è già stata destinata la vendita di un manufatto nel quartiere. Precedenti incontri si erano svolti nel mese di giugno e a fine ottobre, quando è stato realmente presentato il progetto e trasmesso agli organi competenti.