FERMO. IL SINDACO INTERVIENE SULLA PROTESTA PROGRAMMATA PER SABATO DAI COMMERCIANTI


“Il dialogo è l’elemento necessario per discutere insieme anche se le posizioni in campo possono essere divergenti. Le prove di forza non hanno mai portato a nulla e non giovano in alcun modo alla città”. Nella Brambatti, Sindaco di Fermo, interviene sulla manifestazione annunciata da alcuni commercianti per sabato. “Sono pienamente consapevole delle difficoltà che il commercio sta attraversando – spiega il Sindaco – ma anche le decisioni che un Sindaco prende devono essere valutate. È quello che ho chiesto ai commercianti: di valutare la situazione nell’insieme, con particolare attenzione ai parcheggi. L’Amministrazione Comunale ha sempre avuto un atteggiamento di rispetto verso la piazza e la città. Un atteggiamento che nasce dalla piena consapevolezza della capacità attrattiva di Fermo, che è un elemento di forza per il turismo, un settore che in città garantisce un indotto. Il Comune ha investito, attraverso il finanziamento nel sostegno alle diverse iniziative, una cifra che supera i 250 mila euro. Sono investimenti che creano movimento. Nella necessità di dialogare – conclude il Sindaco – il confronto non può essere fatto attraverso il boicottaggio del Teatro: è inammissibile. Il Teatro non rappresenta un privilegio per pochi: è per la città ed è un diritto per i cittadini. Il teatro fa cultura e rappresenta una risorsa che si riversa sull’economia cittadina. Pensiamo ad esempio al cast che soggiorna in città: per lo spettacolo di sabato la Compagnia è da una settimana qui a Fermo”.

[codepeople-post-map]